Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “romanzo a puntate”

ep.23.5 File N°054_FN314

di Ivan Nannini.
Immagine di copertina: Ray.
“Oggi è il tuo compleanno, auguri”. Annuncia con la sua voce metallica l’assistente virtuale. Quell’unica frase rimbomba tra le pareti del misero appartamento prima che lo congedi con un secco e definitivo “fottiti e disattivati”. Lui, obbediente e senza fiatare, ritrae l’ologramma dalle fattezze umane, lasciando solo una lucina rossa intermittente su un supporto nero lucido...

ep.23 Di qui non si scappa, baby

di Tommaso Aramaico
illustrazione di Rosario Gulli
(Nina)
Già. Sono vestita come una brava moglie e madre. Ho preparato tutto per quella che da anni chiamiamo serata mc. Panini morbidi del forno con semi di sesamo e hamburger vegetariani con formaggio fuso, lattuga fresca e pomodorini della mia pianta. Tutto intorno patate tagliate a fiammifero e maionese fatta in casa. Da brava mamma, servo a mio figlio buon cibo per non farlo andare a quei merdosi fast-food.

ep.20 Man in the box

di Ivan Nannini.
Illustrazione di Elena Liverani.
(Juri)
Il cielo stellato, Nello, Camilla. Uno strano edificio con i contorni appena visibili nell’oscurità. Classificatori, cassetti, documenti. Una serie di immagini, come coltelli mi trafiggono il lobo temporale. La mia testa è tutta un pulsare da una buona mezz’ora. Da quando, dopo un brusco risveglio seguito da un malsano e dolorante dormiveglia, non hanno fatto altro che impedirmi di trovare pace nel mio letto,costringendomi a nascondere la testa sotto il cuscino con i polpastrelli intenti a massaggiare ininterrottamente la nuca...

ep.19 Dentro lo specchio

Nell'episodio precedente abbiamo avuto a che fare con i dubbi di Nina. Siamo stati travolti dal turbinare dei suoi pensieri, dalle sue fobie, dalla distanza incolmabile tra lei e il "resto". Tutto pareva diverso ai suoi occhi, e allo stesso tempo ogni cosa restava la stessa di sempre. Diverso, e allo stesso tempo tutto come sempre. Eh si, direte voi, un bel casino. Ma la vita è un po' così... le cose cambiano continuamente e siamo noi, spesso, a tentare di stabilizzarla per renderla più razionale.